monasteri_meteore_della_Grecia250.jpg


GRECIA CLASSICA, SULLE ORME DI SAN PAOLO
Partenze Garantite
Con voli di linea ogni Domenica da Gennaio a Dicembre
QUOTE DI PARTECIPAZIONE A PARTIRE DA € 1.095
pdf
Dal 1 gennaio 2017 11:46
Al 31 dicembre 2017 11:46
In Evidenza Yes
Destinazione Grecia
Quota individuale € 1.095,00
Categoria , , ,
Keywords       
QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:

QUOTA BASE
IN DOPPIA 

Riduzione 3° letto 
Suppl.
Singola

ADULTI
BAMBINI 4-13 yrs
Hotel Cat.Standard 3* e 4 * € 1.095
€ 80
€ 390
€ 290
Hotel Cat.Superior 4* e 5 * € 1.340 € 100 € 495 € 420
TARIFFE AEREE SPECIALI A DISPONIBILITA’ LIMITATA , al termine dei quali saranno richiesti dei supplementi.
Note: Per motivi tecnici il tour potrebbe subire piccole variazioni, mantenendo invariate visite e servizi.
PROGRAMMA DI VIAGGIO


11°G Domenica: SARDEGNA - ATENE
Ritrovo all’aeroporto prescelto, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con voli di linea per Atene via Roma. Arrivo, trasferimento privato in hotel ad Atene. Sistemazione nelle camere, cena e pernottamento (Hotel Polis Grand 4* o Metropolitan Chandris 5*).

2°G Lunedi: ANTICA CORINTO - MICENE
Prima colazione e partenza per Corinto, con breve sosta al famoso Canale che connette il Mar Egeo con il Mar Ionio. Proseguimento per la visita dell’Antico Corinto, luogo in cui San Paolo ha vissuto per due anni. Si potranno ammirare l’Agorà e il Tempio di Apollo, testimonianze dell’antica ricchezza e importanza di questo sito. Pranzo in ristorante caratteristico. Partenza per Micene e visita del Tesoro di Atreo e del sito Archeologico con la famosa Porta dei Leoni e le Mura Ciclopiche. Rientro ad Atene nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento in Hotel.

3°G Martedì: ATENE
Dopo la prima colazione partenza per la visita della città di Atene durante la quale si potranno ammirare l’Acropoli, con il Partenone e l’Eretteo, accompagnati dalla meravigliosa vista della città dalla collina dell’Areopago dove Paolo pronunciò il suo famoso sermone (Atti 17: 15-34). L’Apostolo arrivò ad Atene da Veria e durante la sua permanenza predicava liberamente per le strade, parlava alla gente nella Sinagoga e nel mercato, motivo per il quale fu poi espulso dalla città. Si visiteranno poi l’Agorà, il Museo dell’Acropoli e si proseguirà con una passeggiata tra le stradine della città antica, la famosa Plaka, con la sua frizzante moltitudine di negozietti e bar, raggiungendo la piccola chiesetta di Notre Kapnikareas, uno dei principali monumenti bizantini nel centro di Ermou, e la Cattedrale di Atene “Metropoleos”. Cena e pernottamento in Hotel.

4°G Mercoledì: OSIOS LUCAS - DELFI
Dopo la prima colazione partenza da Atene con la guida per la visita al Monastero di San Luca (Osios Lucas) uno delle più importanti testimonianze dell’architettura e dell’arte Bizantina (Patrimonio Mondiale dell’UNESCO). Proseguimento per la visita al sito Archeologico di Delfi, conosciuto nell’antichità per la sua energia mistica e per il potere del Dio Apollo. Sul Monte Parnasso, in un paesaggio di immensa bellezza, si ritrovano le rovine del Santuario di Apollo e il Museo, ricco di capolavori dell’antica scultura come ad esempio l’Auriga di bronzo. Pranzo in un ristorante locale e partenza per Kalambaka. Cena e pernottamento in hotel a Kalambaka. (Hotel Famissi 3* o Divani Kalambaka 4*)

5°G Giovedì: KALAMBAKA - METEORE – VERGINA - SALONICCO
Dopo la prima colazione in hotel partenza per la visita alle Meteore. In uno scenario unico, sulla sommità di enormi rocce e come sospesi tra la terra e il cielo, si ergono i famosi Monasteri senza età considerati esemplari unici di arte Bizantina, che custodiscono all’interno grandi tesori storici e religiosi. Pranzo a Kalambaka e a seguire visita di Vergina, una piccola città nel nord della Grecia, diventata famosa nel 1977, quando l’archeologo greco Manolis Andronikos ha portato alla luce quello che secondo lui era il luogo di sepoltura dei re di Macedonia e tra le tombe ne riconobbe una come la tomba di Filippo II, padre di Alessandro Magno. Si visiterà il museo inaugurato nel 1993 e costruito in modo da proteggere le tombe, esporre i manufatti e mostrare il tumulo come era prima degli scavi. Le due tombe principali conservavano ancora tutti i tesori depositati al loro interno al momento della sepoltura, rinvenimenti che si possono ammirare oggi nel museo. La tomba di Filippo II è divisa in due stanze: nella sala principale era collocato un sarcofago di marmo, con all’interno una larnax d’oro 24 carati del peso di 11 chilogrammi, all’interno della quale sono state rinvenute le ossa dei defunti e una corona d’oro di 313 foglie di quercia e 68 ghiande del peso di 717 grammi. Nel 1978 accanto alla tomba di Filippo II ne fu scoperta un’altra, attribuita ad Alessandro IV, figlio di Alessandro Magno. Dopo la visita si proseguirà verso una piccola collina vicino Veria, dove la tradizione ritiene che San Paolo abbia predicato. Un piccolo sacrario, conosciuto come l’Altare di San Paolo, è stato eretto in questo luogo a commemorare l’apostolo e ancora oggi vi si tengono molte cerimonie religiose. Al termine rientro a Salonicco. Cena e pernottamento in hotel. (Hotel Capsis Thessaloniki 4* o The Met Hotel 5*).

6°G Venerdì: SALONICCO - AMFIPOLI - FILIPPI - KAVALA - SALONICCO
Dopo la prima colazione partenza per la città di Filippi percorrendo la strada “Egnatia”, realizzata sulla traccia dell’antica strada romana. Durante il percorso si ammireranno i due laghi di Koroni e Volvi e il villaggio di Asprovalta, con visita alla famosa statua del Leone di Amfipoli. A seguire proseguimento per il luogo dove fu battezzata Santa Lydia, prima donna Cristiana in Europa, e per il sito archeologico di Filippi con il suo Foro Romano, i resti delle due basiliche paleocristiane (la prigione dove è stato detenuto San Paolo nel 50 d.C.) e l’antico Teatro Greco. Partenza per Kavala e breve giro della città e del suo porto. Pranzo in un ristorante locale. In serata rientro a Salonicco. Cena e pernottamento in Hotel.

7°G Sabato: SALONICCO – TERMOPILI – ATENE
Dopo la prima colazione partenza per la visita panoramica della città, attraverso i suoi principali monumenti. Sosta fotografica alla Torre Bianca; visita della chiesa bizantina di Agios Demetrius, la più importante della città, con la sua antica Cripta, riscoperta dopo l'incendio del 1917, successivamente restaurata e musealizzata nel 1988. Si visiterà poi il Museo Archeologico con la sua ricca collezione di periodo Arcaico, Classico, Ellenistico e Romano, provenienti da Salonicco e dalla regione della Macedonia. Terminata la visita, pranzo e partenza per Atene, con breve sosta alle Termopili, per vedere il monumento di Leonida, eretto a commemorazione della battaglia tra Greci e Persiani. In serata arrivo ad Atene. Cena e pernottamento in Hotel. (Hotel Polis Grand 4* o Metropolitan Chandris 5*).

8°G Domenica: ATENE - SARDEGNA
Prima colazione. Trasferimento in tempo utile per l’aeroporto. Disbrigo delle formalità di imbarco e partenza con voli di linea per la destinazione prescelta. Fine dei servizi.

LA QUOTA COMPRENDE:
♦ Voli di linea non diretti dalla Sardegna per Atene A/R, in classe economy, incluso franchigia bagaglio in stiva 23 kg;
♦ Trasferimenti privati da/per l’aeroporto di Atene;
♦ Bus GT per tutta la durata del tour come da programma;
♦ Sistemazione negli hotel indicati o similari in camere con servizi privati, trattamento di mezza pensione;
♦ 5 pranzi in ristorante, escluso ad Atene, come da programma;
♦ Visite ed escursioni con guida locale professionale parlante solo italiano o bilingue;
♦ Assicurazione Europ Assistance medico-sanitario e bagaglio.


LA QUOTA NON COMPRENDE:
♦ Mance, bevande, ingressi ai musei e ai siti archeologici previsti in tour (da pagare in loco: circa € 101 – riduzione del 50% dal 01/01 al 31/03 e dal 1/11 al 31/12/2017), escursioni facoltative, extra in genere e tutto ciò non indicato ne “la quota comprende”.
♦    Tasse aeroportuali: € 95
♦   Quota apertura pratica: € 30


Note:
♦    Da metà Aprile a metà Ottobre il Tour è in sola lingua italiana, ad eccezione delle visite a Salonicco, Vergina e alle Meteore che potrebbe essere bilingue. Da metà Ottobre a metà Aprile il Tour sarà interamente bilingue.
♦    Per la visita ai Monasteri delle Meteore è richiesto il seguente abbigliamento: maglietta a mezze maniche e gonna al ginocchio per le donne e pantaloni lunghi per gli uomini (le signore che lo desiderano potranno utilizzare le gonne-pareo messe a disposizione direttamente nei monasteri – da riconsegnare alla fine di ogni visita).

Il tuo nome *
Il tuo indirizzo E-mail *
Il tuo telefono
Il tuo messaggio *
Qual'è la somma di *